lunedì 7 marzo 2011

Alexander Skarsgard@Paley Festival Red Carpet

Altre due interviste ad Alexander Skarsgard sul red carpet del Paley Festival 2011
Alexander dice che è stato un pò in giro per l'Europa, specialmente in Polonia dove ha trovato un locale interamente decorato come il Fangtasia. sa che lo show è trasmesso praticamente in tutto il mondo e che ha un enorme successo ma è comunque incredibile quando vai sul posto. Proprio li in Polonia Alexander è rimasto colpito dal fatto che i fans sapessero tutto sullo show e sul suo personaggio. Parla dell'amnesia di Eric. Eric non ricorda proprio più niente di se stesso e per lui sarà una lotto riconquistare la sua essenza. Sarà anche un Eric vulnerabile e che ha bisogno protezione, quindi sarà molto divertente da vedere, un Eric molto differente rispetto alle stagioni passate.

.
Qui Alexander viene intervistato da Access Hollywood. L'intervistatrice esordisce dicendo che Alan Ball ha appena dichiarato che sarà la stagione di Eric. Gli chiede se sia vero. Alexander risponde di si, che nella serie ci sarà molto di cui parlare e che saranno introdotto molti nuovi personaggi. Sarà una stagione all'insegna della pazzia e delle cose folli. Per Eric sarà sicuramente differente perchè si vedrà un'altro lato di Eric. L'intervistatrice chiede cosa ci sarà nella mente di Eric in questa stagione e Alexander ridendo risponde che la mente di Eric sarà totalmente cancellata. Non è un segreto che Eric soffrirà di amnesia questa stagione. Una strega lancerà un incantesimo e non saprà più chi è. Cosa succederà nella relazione tra Eric e Sookie? Alexander non vuole rivelare molto ma confessa che ora eric è come una specie di bambinone che non sa chi sia e improvvisamente ha bisogno di protezione. Ultima domanda: c'è qualcosa nel copione che hai letto ed hai pensato "E' troppo sexy per me?". Alexander senza pensarci troppo risponde che fino a questo momento non ha ancora avuto un momento cosi, non ha ancora letto niente che lo induca a pensare che sia troppo e ammette che ha amato il copione alla prima lettura.

  Fonte

Nessun commento:

Posta un commento