sabato 6 marzo 2010

Alexander Skarsgard per What's on Tv UK

Una piccola intervista realizzata per il Wht's On Tv Uk.
True Blood's Alexander Skarsgard: 'Fame scared me'

Qual'è la cosa migliore nell'interpretare Eric, il millenario vampiro vikingo di True Blood?
Come attore, l'ultima cosa che voglio interpretare è il tipico uomo bello e potente. E' sempre fantastico quando interpreti un personaggio complicato come lo è Eric.
Quindi c'è di più in lui che solo mordere colli?
Nella prima stagione, le persone pensavano che fosse soltanto 'il cattivo', ma c'è sicuramente qualcosa di più in lui che gli occhi non possono cogliere. Ora vedremo la sua lealtà, il suo lato sensibile e caritatevole. Non mi fraintendete comunque, lui rimane sempre il vecchio Eric - è solo che c'è qualcosa in più in lui che essere solo il vampiro cattivo.
Perchè pensi che True Blood sia un cosi grande successo?
E' sopra ogni limite, sexy e divertente. Gli spettatori possono guardare ai vampiri e creare un parallelo con la nostra società in temini di alienazione e pregiudizi.
Hai problemi con le parti sexy e violente dello show?
E' abbastanza completo e davvero spettacolare e cruento, ma sesso e violenza sono qualcosa che attrae sempre il pubblico. E non ho nessun problema nello spogliarmi.
Tuo padre Stellan è uno degli attori svedesi più famosi. Ti ha incoraggiato nell'incominciare la tua carriera d'attore?
I miei genitori non mi hanno mai trascinato alle audizioni, le cose sono semplicemente successe. Ho avuto un sacco di ruoli per la tv quando ero un bambino, ma la fama mi spaventava e odiavo che le persone mi fissassero per strada. Quando avevo 13 anni decisi che non lo avrei fatto più.
Che cosa ti ha fatto venir voglia di ricominciare a recitare?
Quando avevo 20 anni, mi sono trasferito a Leeds per sei mesi. Guardavo le partite di football, uscivo con gli amici, mi ubriacavo e finivo nei guai. Ho cominciato a domandarmi che cosa avrei dovuto fare della mia vita ed ho deciso che avrei potuto dare alla recitaizione un'altra opportunità.
Sei un pò più a tuo agio con la fama in questi giorni?
A dire il vero, sono lusingato dalle attenzioni che ricevo. Le persone mi vengono vicino e mi chiedono gli autografi o di scattare delle foto, ma non ho degli stalkers pazzi dietro di me.
Com'è stato partecipare al video di Lady Gaga 'Paparazzi'?
Non conoscevo Lady Gaga fino a quel momento. Lei è davvero fantastica e molto interessante. Ha una grande grinta ed siamo decollati.
Sei un fan della musica?
Preferirei molto di più essere una rock star piuttosto che un attore. I miei preferiti sono Van Morrison e The Clash. Perchè sono svedese, le persone pensano che mi piacciano gli ABBA, ma loro sono molto più conosciuti in tutto il mondo che in Svezia.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento