venerdì 28 agosto 2009

Alexander Skarsgard uccide in pantaloni da ginnastica!

Un'intervista fatta ad Alex da Miguel Enamorado per Interview Megazine.com l'11 agosto 2009
(Alexander Skarsgard kills in Sweatpants)
Fuori dalla nebbia svedese arriva Alexander Skarsgard, il malvagio, dalle mille sfumature, vampiro-capo Eric Northman di True Blood. Lui succhia sangue; Protagonista principale nel video "Paparazzi" di Lady Gaga nel quale interpreta un fidanzato che molesta la ragazza e che fa una brutta fine.Viene riconosciuto per strada dai fan nel corso di questa intervista.


MIGUEL ENAMORADO: Ciao Alex come stai?

ALEXANDER SKARSGÅRD: Ciao Miguel, Sto bene, voi come state?

REBECCA SINN: Dove sei?

SKARSGÅRD: Sono a Veras, in California. Voi due siete a New York?

ENAMORADO: Siamo in ufficio mentre tu probabilmente sei fuori in una splendida giornata.

SKARSGÅRD: E' una bella giornata. Sono all'ombra di una palma.

ENAMORADO: Sei stato in Svezia recentemente?

SKARSGÅRD: No non ci sono tornato per otto mesi ma recentemente sono tornato a casa per due settimane per stare un pò con la mia famiglia, e sono tornato in California giusto una settimana fa'.

ENAMORADO: Cosi sei originario di Stoccolma?

SKARSGÅRD: Sono cresciuto nel centro si Stoccolma.

ENAMORADO: Io amo la Svezia. Ci sono stato un paio di volte e Stoccolma è una delle mie città preferite al mondo. Ho molti amici svedesi ed è uno di quei luoghi dove se conosci uno, li conosci tutti quanti, sai?Hai bisogno di un solo amico svedese.

SKARSGÅRD: Si...Mi piace molto.

ENAMORADO: Qual'è la cosa che ti piace fare di più in Svezia
SKARSGÅRD: Negli utlimi anni sono stato in giro parecchio ed ho avuto solo un paio di settimane l'anno per tornare. E' intenso quando torni a casa. Vado nella casa di campagna e sto con la mia famiglia e.....

SINN: Tutto compresso...

SKARSGÅRD: Esattamente e cerco di passare qualche giorno a Stoccolma per stare con i miei amici d'infanzia.

SINN: La tua famiglia è mai venuta a Los Angeles?

SKARSGÅRD: Mio padre è un'attore come me. Quando si trasferì a Los Angeles per lavoro gli mancava molto la famiglia e piuttosto di stare in un hotel, ha comprato una casa di modo che tutta la famiglia potesse stare con lui.

ENAMORADO: Nella nuova stagione di True Blood, il tuo personaggio è venuto fuori dall'ombra. Sei sbocciato in questa stagione e tutti ora guardano te.....

SKARSGÅRD: Beh..è davvero lusinghiero da sentire, grazie mille. Dopo la prima stagione molte delle reazioni erano "Oh tu sei il cattivo" e avrei voluto difendere Eric perchè ho sempre pensato che c'era molto di più in quel personaggio di quello che appare, cioè più del vampiro-capo stronzo.

[Indistintamente qualcuno urla a Skarsgard]


SKARSGÅRD: Ciao fratello! [Ride]

ENAMORADO: Ecco qua! Vedi, stai diventando una star!

SKARSGÅRD: Si...Questo è interessante. Ma sapevo già mentre giravamo che questo personaggio sarebbe cresciuto.

ENAMORADO: Penso che uno dei momenti catartici sia stato quando avevi del sangue nei capelli e poi hai deciso di tagliarli. Penso che hai dato una bella rinfrescata all'immagine del personaggio, ed ora sembra che vedremo un triangolo con Bill e Sookie.

SKARSGÅRD: Nella  prima stagione c'era un interesse particolare da parte di Eric verso Sookie. Eric sapeva che c'era qualcosa di diverso in Sookie ed è intrigato ma non fa niente per scoprirlo.

SINN: Beh penso che ci sia molta più paura nella prima stagione.

SKARSGÅRD: Si, hai ragione e penso sia per questo che Eric sia passato come il cattivo e basta. Lui è un animale e un killer. Questo ho cercato di tenerlo sempre a mente.

ENAMORADO: E c'è un forte legame tra lui è Godric.

SKARSGÅRD: Ascolta, io ho 32 anni ed ho una coppia di amici a casa che conosco da 25 anni. Immagina un tizio come Godric -loro hanno passato un migliaio di anni insieme. Erano come pappa e ciccia (ndr non sapevo come tradurre Tag-Team) fino ad un secolo fa'. Immagina quale tipo di legame si può raggiungere non in 25 anni ma in 800, 900 anni. Hanno cosi tanto in comune da sembrare la stessa persona.

ENAMORADO: Sulla lista dei miglior vampiri tu sei quinto prima di Edward Cullen e Bela Lugosi di Dracula e il Dracula interpretato da Christopher Lee.

SKARSGÅRD: [Ride] Non potrò mai essere Bela Lugosi.

ENAMORADO: Ci sono cosi tanti progetti che coinvolgono i vampiri. Cos'è importante per te riguardo ai vampiri?

SKARSGÅRD: Penso che rappresentino qualcosa di consistente e permanente in un mondo in costante mutamento. Guarda  Eric, che se n'è andato in giro per un migliaio di anni ed è rimasto lo stesso ogni singolo giorno—ma poi è anche un animale ed un killer che può saltarti addosso da un momento all'altro e ucciderti.

SINN: C'è un che di malizioso in tutto questo. E' attraente.

SKARSGÅRD: I vampiri di True Blood e quelli dell'altro show (ndr I diari di un vampiro/twilight) sono molto più accessibili. Eric e Bill vanno nei grandi magazzini a fare shopping e si sentono perfettamente a loro agio.

ENAMORADO: Somigli a Eric nel vestiario che solitamente indossi?

SKARSGÅRD: Eric può essere abbastanza stravagante nelle scelte degli abiti. Mi piacciono molto i deisgner svedesi. Non so se è perchè ci sono cresciuto. Mi piace Whyred, e Fifth Avenue Shoe Repair è un grande marchio; Spero.... E' molto classico e veste bene. Molte persone qui in California stanno cominciando a vestirsi cosi.

ENAMORADO:  Molto emozionante?

SKARSGÅRD:  Si molto e....

SINN: E a loro piacciono i gioielli.

SKARSGÅRD: Molti di loro e i teschi con diamanti o le t-shirt con le scritte su tutta la schiena e le aquile....

ENAMORADO:  Ti trovi bene con il designer dei costumi e l'immagine del tuo personaggio?

SKARSGÅRD: Audrey Fisher è assolutemente fantastico. Usciamo insieme prima di ogni episodio e parliamo a proposito delle scene, spariamo cazzate e torniamo indietro con nuove idee. Per esempio all'inizio dell'episodio due c'è una scena in cui uccido un ragazzo. Ho pensato che fosse divertente scendere con i pantaloni da ginnastica e le ciabatte. Ho pensato che ci sarebbe stato da divertirsi [Ride]

ENAMORADO: E fogli di alluminio per i colpi di sole. Perchè un vampiro non dovrebbe avere dei colpi di sole?

SINN: E' famoso lo show in Svezia? Dovrebbe essere già andato in onda adesso...

SKARSGÅRD: La prima stagione è già andata in onda e la seconda stagione dovrebbe cominciare tra un paio di mesi, credo.Ma sono rimasto sorpreso quando sono tornato negli States perchè in Svezia ero con la mia famiglia nella casa di campagna per cui sono rimasto lontano dall'isteria di massa.

SINN: E dai paparazzi?

SKARSGÅRD: Oh si. In Svezia non abbiamo paparazzi.

ENAMORADO: Sto parlando di quello del video di Lady Gaga.

SKARSGÅRD: Conoscevo il regista, Jonas [Akerlund], da anni ed è un buon amico, sebbene non abbiamo mai lavorato insieme.Non conoscevo affatto Lady Gaga prima di allora. E' molto bella ed interesante.

ENAMORADO: L'hai guidata tu sulle linee dello svedese?

SKARSGÅRD: Avremmo dovuto fare l'intero video in inglese, ma poi siccome io sono svedese, Jonas è svedese anche lui ed anche il produttore è svedese, Lady gaga ci ha sentito parlare nella nostra lingua e le è piaciuto, "Whoa, perchè non lo facciamo in svedese?" E' stato un gioco ma ci siamo divertiti tutti a farlo.

giovedì 27 agosto 2009

Dal set di True Blood 2x11 - Eric sta volando!

Ebbene si eric vola! Per chi avesse letto i libri non è una novità, ma come avrà fatto Alan Ball a renderlo su schermo?
La risposta in questo video......Vacci piano Alex, non vorremmo che tu ti facessi male.....

Nuovo-Vecchio Servizio

In rete circolava un servizio che Alexander ha realizzato qualche tempo fa. Ora possiamo vedere due nuove immagini.
Alex il re dei nostri cuori!

 

Entertainment Weekly – Agosto 2009

Riporto qui gli scans di Entertainment Weekly di agosto.
Il fenomeno True Blood dialga sempre di più negli States e mi fa molto piacere vedere nella prima pagina una classifica:
‘Chi è il nuovo vampiro più hot del momento?’
Sorry Rob! sei solo secondo!








Fonte: www.a-skarsgard.com

Access Hollywood intervista Alexander Skarsgard

Traduco l’intervista che Access Hollywood ha realizzato su Alexander Skarsgard posizionandolo nella categoria Rising Star (stella nascente). Quest’intervista è stata realizzata il 14 agosto 2009.

By Jesse Spero

LOS ANGELES, Calif. –
Forse Twilight può aver imposto le regole sul grande schermo per quanto riguarda il genere vampiresco, ma ogni settimana quest’estate True Blood della HBO ha spostato l’attenzione su un’avvincente e piena d’azione – senza dimenticare una sana dose di commedia dark - serie sul piccolo schermo. Al centro di tutto questo divertimento fatto di sangue c’è un’importazione svedese, Alexander Skarsgard, che interpreta il ruolo del vampiro Eric Northman,il figo non-morto che potrebbe salvarti la vita, o succhiartela via in un istante!
AccessHollywood.com è uscita cone questo 32 enne attore (ndr da 3 giorni ha compiuto 33 anni) – figlio dell’attore Stellan Skarsgard – che dice del suo ruolo nella serie, come qualcosa che non avrebbe mai immaginato di interpretare.
“Un volante vampiro vichingo di 1000 anni è qualcusa di abbastanza differente da tutto ciò che fin’ora ho interpretato” Ha detto ad Access.
Dopo aver lavorato per diversi anni nella sua Svezia, Alexander ha guadagnato l’attenzione di Hollywood dopo essere apparso nella miniserie “Generation Kill”, del 2008 e sempre edita dalla HBO, un progetto che tutt’oggi sta aiutando l’attore nella sua carriera.
“Avevo appena apportato delle piccole modifiche al mio accento per Generation kill e mi sono trovato ad usare alcune parole in svedese” ha detto dell’accento che usa in True Blood, il quale è ambientato in una piccola cittadina di pura finzione, Bon Temps, nella Louisiana.
Alexander dice che è stato attirato dal il ruolo di Eric perchè oltrepassa la linea di confine che separa il buono dal cattivo – qualche volta tutto in un solo momento.
”[Amo] che lui dreni il sangue delle persone con un innocente sorrisetto sul viso” ha detto Alex.
E per quanto riguarda le possibili persone future sulle quali affonderà i suoi denti – anche Alexander non sa che cosa aspettarsi. Ma spera che Eric continui a regnare sovrano.
“Gli scrittori non hanno ancora cominciato a lavorare sulla 3 stagione, perciò non sono sicuro di cosa accadrà” ha spiegato “Ma tengo le dita incrociate per la dominazione del mondo”
E vedranno i fan Eric e Sookie (Anna Paquin) diventare sempre più intimi nei prossimi episodi?
“Forse” ha detto con un leggero eccitamento.
L’attore dice che il suo nuovo status Hollywoodiano è incredibile – ed è qualcosa che è ben disposto a dividere con la sua co-star Stephen Moyer, che interpreta il ruolo del vampiro Bill Compton.
“L’attenzione che ricevo è molto lusinghiera” ha detto ad Access. “Ho sentito che le fans sono divise tra Eric e Bill. Ad essere onesti, sono il più grande fan di Stephen”
“A dire la verità ho trovato un fan club intitolato ‘Bill’s Babes,’ (le bambine/bamboline di Bill)” scherza.
Oltre ai restanti episodi della seconda stagione di True Blood, possiamo vedere Alexander anche nell’inedito film “Straw Dogs,” in “13” ed in “Metropia.”
Dei quali l’attore dice “Sono tutti abbastanza dark come film . Sarebbe divertente far qualcosa con un pò meno sangue e morti prima che cominci a girare la terza stagione”
I fans di Lady Gaga hanno riconosciuto Alexander nella versione estesa dal suo nuovo video musicale “Paparazzi”
Con una stagione stellare come quella dei vampiri della HBO che si avvia alla chiusura, Alexander è certo che continuerà a produrre grandi lavori ed a creare personaggi ricchi e complessi sul grande e piccolo schermo. Ha detto che spera di lavorare con “Guillermo del Toro perchè non ha mai lasciato che la paura prendesse la strada della curiosità” e “Woody Allen perchè è una leggenda”
“Grazie Access Hollywood!” dice Alex. “Sono felice che vi piaccia lo show e sono estremamente onorato che voi mi abbiate scelto come ‘nuova Rising Star‘”.



Fonte: http://www.accesshollywood.com/rising-star-alexander-skarsgard_article_21671

Anteprima True Blood 2x11 "Frenzy

Come primo articolo, siccome non vedo l’ora di domenica, cominciamo a dare un’occhiata all’anteprima della puntata di True Blood 2×11 “Frenzy”



martedì 25 agosto 2009

Prelude – Il mio blog

Spiegare con razionalità la creazione di questo blog sarebbe semplicemente assurdo. Non sono mai stata una persona che agisce per via della ragione  ma ho sempre seguito soltanto il mio istinto e questo molte volte mi ha portato fortuna….
Prima della chiamata del virale di true blood non conoscevo Alexander Skarsgard, non ne avevo proprio mai sentito parlare, ma conoscevo molto bene il suo personaggio nei racconti della Harris, Eric Northman.
Questa visione del vampiro vichingo, biondo, alto, dai lineamenti nordici, duri e freddi, plasmati dal carattere belligerante di una popolazione fiera di combattere, avevano creato nella mia mente un’idea molto chiara di come dovesse presentarsi Eric ai miei occhi.
Se poi aggiungiamo che la Harris è una vera artista in fatto di rivisitazione in chiave moderna di figure cosi ancestrali, il gioco era fatto.
Eccolo li, davanti a me. Il David di michelangelo sarebbe arrossito dinnanzi ad una tale esaltazione dello stereotipo di virilità maschile, e nei miei sogni…..oh si! anche io sono arrossita!
Poi arriva Alan Ball con il suo True Blood e come molti sanno, la resa sullo schermo delle nostre aspettative non viene quasi mai attesa.
Ed invece….. ecco che il sig. Ball propone questo attore semi (e dico semi perchè in realtà qualcuno lo doveva aver notato!) sconosciuto, Alexander Skarsgard: lo stereotipo degli svedesi.
E’ stato amore a prima vista. Era esattamente tutto ciò che mi aspettavo da Eric: il modo di parlare,con quel tono basso suadente, quasi un ringhio, il modo di vestirsi moderno-casual maschile, da duro, ma con quell’accento di egocentrismo che non guasta mai. E poi il suo carattere….Quello che la frase “da schiaffi” perde ogni contenuto semantico di fronte a tale freddezza e calcolo. Proprio quello di cui ci innamoriamo noi donne. Il tipo che non cambierai mai, che non mostrerà mai un sentimento…….’che tutte vorrebbero ma che nessuno se lo prende’ (povera sciura Maria!).
Ma aldilà del character strutturato di Eric, ciò che ho notato è stato un ragazzo ammaliante, dal sorrisetto beffardo e solare e la voglia di conoscere qualcosa in più su di lui è venuta di conseguenza.
Purtroppo noi come paese Italia siamo sempre un pò indietro rispetto al colosso State/Hollywood quindi prima che dilaghi una vera e propria Skarsgard mania bisognerà attendere l’introduzione di True Blood sulla rete nazionale perchè qualcuno si accorga di lui (quoto soprattutto la seconda serie! Io sono Team Eric&Sookie per la cronaca!)
Nei paesi Anglofoni i siti fioccano, mentre nella rete italiana ho trovato poche informazioni. Una piccola nota di demerito anche per l’editoria che ancora deve pubblicare 5 volumi su 9 della Harris mentre in Spagna per esempio (ho letto in spagnolo i volumi 5-6-7-8) sono pari passo con l’america.
Cosi l’idea: sfruttare le mie scarse doti di esperta poliglotta (dai me la devo tirare un pò!) per carpire più informazioni possibili su quest’attore, traducendo ciò che più ritengo interessante, esprimendo i miei punti di vista e cercando anche di supportare la carriera di questo astro nascente dei red carpet.
Ancora non ho avuto la possibilità di vederlo dal vivo….Ma….I miei colpi di testa non mancano mai….Sono riuscita a vedere e fotografare in gran stile Robert Pattinson, non vedo perchè non dovrei farcela con Alexander e magari farci uscire una foto esclusiva (sogno…sogno…sogno).
Nel frattempo vi lascio con una foto per me piena di importanti significati . Questa è stata la prima foto che ormai quasi un anno fa ho visto di Alexander, quando mi sono incuriosita  e mi sono chiesta ‘ chi cavolo è quell’attore che fa Eric?’

















Eh si....Il mio cuore fece un sussulto quando vidi la bellezza di questo ragazzo. E voi cosa ne pensate?????
Marta