mercoledì 2 settembre 2009

EW Entertainer Del mese: Il Cast di True Blood

Ancora un articolo da Entertainment Weekly di agosto

Qui la traduzione dell'articolo:
Sinistra:
Congratulazioni al Cast di true Blood
E' una dimostrazione all'eccezionale cast di True blood che vogliamo vivere a Bon Temps, nonostante tutti i vampiri e i cattivi soprannaturali. Nella sua seconda stagione, la serie della HBO, graficamente sensuale, macabramente  cruenta e fatale, è diventata quasi l'unica cosa di cui si può parlare il lunedì mattina.
Dal triangolo amoroso Bill/Sookie/Eric alle orgie da brivido di Maryanne, alla partecipazione di Jason all'interno della Chiesa della Compagnia del Sole, ogni momento ha fatto crescere la nostra sete di True Blood.
Il vero musicista: Jade Everett
Ciò che da il tono ad ogni episodio della gotica serie è il brano vibrante "Bad Things" del compositore-cantante Jade Everett. Grazie all'esposizione del brano in Tv, il singolo - dell'album "Red Revelation"- sta scalando le classifiche: è arrivata in cima alla classifica dei brany country su  iTunes in Inghilterra, ed è arrivata tra le top 50 negli Stati Uniti.
Destra
L'Astro Nascente della Seconda Stagione
Sensazione Svedese: nato e cresciuto a Stoccolma (suo padre è l'acclamato attore Stellan Skarsgard), Skarsgard è un attore già da bambino ed ora è diventato il marchio di fabbrica della sua terra natia. Fu quando era in vacanza con suo padre a Los Angeles che si guadagnò il suo primo ruolo negli U.S- come un modello nel film del 2001 'Zoolander'.
Scena Rubata
Come l'enigmatico vampiro Eric Northman, Skarsgard sprizza sesso e spavalderia da tutti i pori. "Sono esploso in questa stagione" dice il 33enne "E' stato divertente vedere che c'è molto più Eric di quello che può sembrare a prima vista. Non è soltanto il ragazzo cattivo". Ma il ruolo ha tenuto lontano S. da....l'abbronzatura "A luglio quando abbiamo finito di girare la seconda stagione, la prima cosa che ho fatto è stata rilassarmi sulla spiaggia tutto il giorno"
Perso nella Traduzione
Per il flashback sui vichinghi, quando Eric incontra per la prima volta il suo creatore Godric, gli sceneggiatori di True Blood gli ahnno chiesto di tradurre i dialoghi che avrebbe dovuto recitare in svedese. "Nessuno dietro le telecamere capiva una singola parola. Avremmo potuto dire qualsiasi cosa volessimo"
Prossimamente
S. Interpreterà la parte del cattivo ancora una volta nel film remake "Strow Dogs" con Kate Bosworth e James Marsden

Nessun commento:

Posta un commento